Video del TG1 sul XXI Convegno Nazionale Tabagismo

Non cambiano negli ultimi anni le abitudini al fumo degli italiani segno che serve incentivare campagne informative soprattutto per i giovani che rappresentano un serbatoio che alimenta l’epidemia tabagica e per le donne, per le quali è in aumento la mortalità per tumore al polmone. E’ importante intervenire prima possibile – aggiunge – e spiegare, come dimostra la nostra carta…

Continua…

Le relazioni del XXI Convegno Nazionale Tabagismo 2019

In PDF le relazioni presentate nel corso del XXI Convegno Nazionale Tabagismo e Servizio Sanitario Nazionale: BERRETTA e MINUTILLO – Progetto Stimoli di Fumo FAGGIANO – Lo screening per il tumore del polmone in una popolazione ad alto rischio GALEONE – Le strategie internazionali della lotta al tabagismo GALLUS – Sigarette a tabacco riscaldato GARATTINI – Italian Declaration GORINI – Sigarette elettroniche HARARI – Malattie…

Continua…

Giornata mondiale senza tabacco 2019: fumano ancora due italiani su dieci

Pacifici: “serve incentivare campagne di dissuasione al fumo, soprattutto fra i giovani. I nuovi prodotti, sigarette elettroniche e tabacco riscaldato, inoltre, spesso utilizzati anche nei luoghi pubblici, minano il valore educativo delle leggi antifumo” in crescita tra i giovani l’abitudine al fumo e tra i forti fumatori “under venti” gli sportivi sono la percentuale più alta E-cig e tabacco riscaldato…

Continua…

Guida ai servizi territoriali per la cessazione dal fumo di tabacco (aggiornamento Maggio 2019)

La presente guida, aggiornata al mese di maggio 2019, è un elenco ragionato delle strutture sanitarie che si occupano delle problematiche legate al fumo di tabacco. La guida rappresenta un utile sistema di raccolta di informazioni che facilita l’accesso alle strutture agevolando e riducendo i tempi d’incontro fra domanda dell’utente e risposta dei servizi. Il carattere nazionale del presente lavoro…

Continua…

Nuova pubblicazione EMCDDA sulle analisi tossicologiche post-mortem nei DRD

L’European Monitoring Centre for Drugs and Drug Addiction (EMCDDA) ha recentemente presentato un nuovo rapporto tecnico dal titolo: “An analysis of post-mortem toxicology practices in drug-related death cases in Europe”. Le ultime stime ufficiali dicono che nell’ultimo decennio, in Europa sono stati segnalati fra 7.000 ed i 9.000 decessi ogni anno, correlati al consumo di stupefacenti. Dati molto preoccupanti che…

Continua…

XXI Convegno Nazionale Tabagismo e Servizio Sanitario Nazionale

31 Maggio 2019 – Istituto Superiore di Sanità, Aula Pocchiari Tra i fattori di rischio che concorrono maggiormente alla perdita di anni vita in buona salute un posto di primo piano spetta sicuramente al fumo di tabacco, riconosciuto dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) come uno dei più gravi problemi di salute pubblica al mondo. Per l’OMS il consumo di tabacco (tabagismo) rappresenta…

Continua…

Linea guida italiana sull’uso del passaporto biologico negli atleti

La Sezione per la Vigilanza e il controllo sul Doping e per la tutela della salute nelle attività sportive del Ministero della Salute (SVD), nell’ambito del Programma di ricerca e di formazione/informazione 2014 sui farmaci, sulle sostanze e pratiche mediche utilizzabili a fini di doping e per la tutela della salute nelle attività sportive ha finanziato il progetto “Linea guida…

Continua…

Giornata mondiale senza tabacco 2019

Ogni anno, il 31 maggio, l’Organizzazione Mondiale della Salute celebra il World No Tobacco Day (WNTD), una giornata di riflessione globale sui rischi associati al fumo; l”edizione 2019 è dedicata al tema “Tabacco e la salute dei polmoni“. Oltre a sostenere delle politiche efficaci per ridurre il consumo, quest’anno l’OMS si pone l’obiettivo di aumentare la consapevolezza sugli effetti nocivi derivati…

Continua…

eGames Project – I° Convegno Internazionale sul gioco d’azzardo on-line

Roma, Istituto Superiore di Sanità, Aula Pocchiari – 26 febbraio 2019 “e-Games Project – I° Convegno Internazionale sul gioco d’azzardo on-line” sarà occasione per presentare uno studio transnazionale sulle caratteristiche dei giocatori online, con un focus sulla sovrapposizione tra la pratica del gioco d’azzardo e di altri giochi digitali. L’e-Games Project ha visto la partecipazione di Francia, Italia, Germania, Polonia,…

Continua…